I.T.S.T. Costruzioni, Ambiente E Territorio (I.T.G.)

Il geometra è una figura professionale che opera prevalentemente nel settore edilizio, topografico ed estimativo. La sua competenza comprende materie tecniche, giuridiche, fiscali, economiche, beni agricoli e sociali. Il geometra può trovare sbocchi professionali nel lavoro dipendente o di consulenza all’interno dell’ufficio tecnico del comune, trattandosi di professionista esperto delle specifiche normative e del proprio territorio; i geometri operano anche come impiegati tecnici nella pubblica amministrazione, titolari o professionisti di fiducia di agenzie immobiliari, o incaricati da istituti di credito, studi notarili e tribunali in genere per stime o perizie.

Altre Informazioni
Il corso prevede lo studio delle materie fondamentali (suddivise in 32 ore settimanali) come italiano, storia, matematica, fisica, chimica, inglese, biologia e scienze della Terra, educazione fisica. Le materie specifiche di indirizzo sono invece disegno tecnico, costruzioni, tecnologia delle costruzioni, estimo, topografia, impianti, diritto.

L’abilitazione professionale (non obbligatoria)
Per iscriversi all’albo, il geometra neo diplomato deve superare l’esame di abilitazione professionale, dopo il compimento del secondo anno dall’iscrizione nel registro provinciale dei praticanti della località ove svolge la pratica professionale; se risiede in una provincia diversa da dove svolge la pratica professionale può decidere se dare l’esame di abilitazione presso uno o l’altro collegio. Una volta abilitato, il geometra può operare su tutto il territorio nazionale e in tutti gli stati membri della Comunità Europea.